Mondo - 25 Settembre 2019

Ebola, Medici senza frontiere contro l’OMS: “I vaccini ci sono ma ne viene limitato l’uso. Non c’è trasparenza nelle forniture”

Il responsabile di Medici senza frontiere Francesco Segoni a ilfattoquotidiano.it: "Noi vorremmo intervenire su più vasta scala. Serve comitato indipendente". L'organizzazione mondiale della sanità si è finora giustificata ricorrendo al principio di precauzione e sostenendo di applicare un “protocollo rigoroso” per un vaccino “ancora sperimentale”

Di G. Baioni