Media & Regime - 24 Settembre 2019

Google, Corte Ue dà ragione al colosso: il diritto all’oblio non si applica a livello globale. Ma vale per tutti gli Stati membri

La decisione deriva da una controversia nata tra Google e i regolatori della privacy francese nel 2015. La Corte: "Servirebbe un'operazione a livello mondiale". Il commento di Mountain View: "È bello vedere che i giudici del Lussemburgo ha condiviso le nostre argomentazioni"

Di F. Q.