La fondazione Sandy Hook, fondata dai genitori delle vittime della sparatoria avvenuta nell’omonimo istituto, si batte contro la violenza nelle scuole. Nei giorni scorsi ha proposto un video spot che mette in guardia dai rischi di quello che è un vero e proprio incubo negli Usa e spiega come “Sopravvivere all’anno scolastico” con alcuni oggetti d’uso comune, un evidente gioco di contrasti che rende la visione particolarmente disturbante. Così le scarpe servono a scappare, le forbici possono servire per difendersi e uno skateboard viene usato per sfondare una finestra.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Francia, trovato cadavere a pezzi in un bosco: è di un italiano scomparso. I media: “Probabile pista mafiosa”

prev
Articolo Successivo

Migranti, sudanese ucciso dopo essere stato riportato in Libia da Guardia costiera: ‘Uomini armati hanno sparato dopo tentativo di fuga’

next